Grande riconoscimento per il Parco Regionale di Gallipoli Cognato

Il Parco Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane incassa l’ennesima conquista ottenendo la certificazione UNI EN ISO 14001:2004 rilasciata dall’Istituto di certificazione della qualità “Certiquality”. Quest’ultimo che ha sede a Milano è stato selezionato sulla base di criteri molto rigidi primo fra tutti la sua appartenenza alla CISQ (Federazione Italiana di Organismi di Certificazione dei sistemi di gestione aziendale) quindi è annoverato tra i migliori a livello europeo. L’iter burocratico è iniziato nel 2012, con la fase di candidatura, a seguito della pubblicazione dell’avviso pubblico emanato dalla Regione Basilicata Dipartimento Ambiente che disciplina le modalità di accesso alle risorse del Programma Operativo Regionale Basilicata FESR 2007/2013 Asse IV Linea d’intervento IV.2.2.A “ Iniziative di Certificazione Ambientale Territoriale che coinvolgono enti pubblici ed imprese. L’Ente ha atteso fino allo scorso dicembre per poter intraprendere la fase operativa sviluppata in due fasi: individuazione dell’ente certificatore e permanenza in loco da parte di ispettori inviati da Certiquality per verificare la sussistenza dei requisiti utili al conferimento della certificazione. A seguito delle perizie effettuate all’interno dell’Ente il verdetto finale è stato positivo ed il 18 febbraio 2014 al Parco Regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane è stato rilasciato il Certificato di Qualità UNIEN ISO 14001:2004 con le seguenti motivazioni: “ Tutela e conservazione ambientale del territorio, della flora e della fauna, attraverso la gestione ordinaria degli uffici amministrativi e del patrimonio. Promozione della cultura naturalistica attraverso lo sviluppo di attività educativa, informativa, divulgativa, di formazione e di ricerca scientifica”. Note di soddisfazione emergono dal commento del Presidente del Parco, Rocco Lombardi : “ Questa preziosa certificazione di qualità rappresenta un ulteriore passo in avanti sia per quest’area protetta della Basilicata sia per il nostro Ente che la rappresenta. L’ impegno e la bontà che abbiamo investito nello svolgimento delle attività oggi finalmente è stato riconosciuto e certificato”. Tale documento ha validità triennale: dopo questa fase di Prima Certificazione la Certiquality garantirà un’attività di Mantenimento con due audit di sorveglianza, nel corso dei tre anni, mediante esami sulla documentazione, emissione dei rapporti di valutazione, esame e delibera della commissione tecnica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *