Guardia Perticara prende parte alla “Marcia per la Cultura”

Anche il borgo di Guardia Perticara, partecipa alla ‘Marcia per la Cultura’ che si svolgerà venerdì 8 febbraio nei 131 affascinanti comuni della Basilicata. L’Amministrazione comunale della Valle del Sauro ha accolto con favore l’iniziativa proposta dalla Regione Basilicata, l’UNICEF, l’Ufficio Scolastico Regionale MIUR Basilicata e altri 40 Partners, a sostegno di Matera Capitale della Cultura Europea 2019 e finalizzata alla conoscenza e valorizzazione del Patrimonio Culturale. E considera di estremo interesse l’ispirazione al Programma Umanitario ‘VVV: Vivi una Vita che Vale’ e al Programma di Turismo Emozionale ‘VCV: Viaggio al Cuore della Vita’ sottoscritti da Regione Basilicata, MIBACT, Istituto Nazionale d’Architettura, Conferenza Episcopale di Basilicata e Sacro Convento d’Assisi. Si tratta di un programma ambizioso rivolto essenzialmente alle scuole e ai giovani della regione – veri protagonisti della rinascita culturale – che avranno il compito di trascinare anche le comunità locali di appartenenza, nella condivisione indispensabile dei valori e degli ‘stili di vita etico-sostenibili, sani, corretti, armoniosi ed equilibrati.’ Il progetto, coordinato da Tomangelo Cappelli – già coordinatore del progetto umanitario ‘Vivi una Vita che Vale’- si inserisce a pieno nel programma di valorizzazione e promozione culturale del borgo di Guardia Perticara, sempre più consapevole di attrarre i suoi visitatori nella veste di ‘Borgo della Cultura’. La parola magica ‘Cultura’ diventa portatrice di valori universali quali amore, rispetto per sé e per gli altri, educazione, meraviglia quotidiana per la vita quale straordinaria opera d’arte – fondamento della Civiltà Europea – che oggi più che mai hanno bisogno di essere ravvivati. Lo stesso programma della giornata guardiese dal titolo ‘La Cultura prende il Volo’ – realizzato e coordinato dall’Associazione culturale ‘Voglia di Basilicata’ – trova la sua migliore ispirazione nei programmi ‘Vivi una Vita che Vale’ e ‘Viaggio al Cuore della Vita’. ​Le iniziative immergeranno i ragazzi dell’Istituto Comprensivo ‘Adriano Olivetti’ e la comunità locale, in un ritorno alle origini della storia del borgo guardiese attraverso un percorso emozionale che li riporterà al tempo degli Enotri – antichi abitanti del territorio della Valle del Sauro – e nel vivo della loro affascinante cultura, patrimonio indispensabile da recuperare per crescere nella società contemporanea. Dopo un breve dibattito sulla Cultura quale cibo per la mente, che avrà inizio alle 10.00 nella Sala Municipale, e un contemporaneo spazio dedicato alla donazione di libri usati alla Biblioteca comunale – divenendo così patrimonio della collettività – alle ore 11.00, si partirà in Marcia per la Cultura verso Piazza Europa. Qui i campanili della Chiesa di San Nicolò Magno suoneranno e la Cultura prenderà il volo! Il programma dell’iniziativa è consultabile sulla pagina facebook: ‘Guardia Perticara Turistica’​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *