II^ valutazione intermedia ‘Creopportunità’

Ancora grande attenzione per il pacchetto Creopportunità. Anche nella seconda valutazione intermedia sono circa 500 le istanze candidate, di cui circa 200 quelle rientranti nella dotazione disponibile. Nato con l’obiettivo di accrescere la competitività del tessuto imprenditoriale facilitando lo sfruttamento economico di nuove idee e promuovendo la creazione di nuove aziende, anche attraverso incubatori di impresa, e il sostegno alle professioni, Creopportunità si conferma uno strumento di successo a cui gli imprenditori e i professionisti lucani continuano a guardare con particolare positività.
Più precisamente: sono 476, in tutto, le istanze presentate; 197 le istanze rientranti nella dotazione della seconda finestra temporale. Un ulteriore successo, dunque, per le tre misure “Start And Go”, “Go And Grow”, “Liberi Professionisti Start And Grow” che compongono il pacchetto Creopportunità, nell’ambito delle risorse del Po Fesr 2014-2020 della Regione Basilicata.
Sulle 315 istanze presentate, sono 65 le istanze rientranti nella dotazione finanziaria di 3.133.057,54 euro di “Start And Go” riservato a imprese da avviare o avviate già da non più di dodici mesi. 17 quelle rientranti nella dotazione finanziaria aggiuntiva di 850.000,00 euro messa a disposizione dal Comune di Potenza, nell’ambito dell’Investimento Territoriale Integrato del Po Fesr 2014 -2020 riservato ad attività imprenditoriali che abbiano sede operativa sul territorio del capoluogo.
Sulle 96 istanze presentate, sono 45 quelle rientranti nella dotazione finanziaria di 5.038.801,95 euro di “Go And Grow” riservato ad attività imprenditoriali costituite da più di un anno e non più di cinque. 5 quelle rientranti nella dotazione finanziaria aggiuntiva di 500.000,00 euro del Comune di Potenza, solo per le attività con sede nel capoluogo. Sono 65, infine, le istanze rientranti nella dotazione finanziaria di 1.500.000,00 euro di “Liberi Professionisti Start And Grow”. Intanto, il 5 luglio si è aperta la finestra temporale relativa alla terza valutazione intermedia: utile a presentare nuove istanze. Si chiuderà il 31 ottobre 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *