Il 15 e il 16 dicembre si riunisce il Consiglio regionale

Il Consiglio regionale della Basilicata si riunirà martedì 15 dicembre, alle ore 10,00, e mercoledì 16 dicembre, alle ore 10,30, nel palazzo della Giunta regionale (Via Vincenzo Verrastro, 4 – Potenza). Nella seduta del 15 dicembre l’Assemblea continuerà la discussione in prima lettura della proposta di legge sul nuovo Statuto della Regione Basilicata: dopo l’approvazione, il 3 dicembre, dei primi 75 articoli, restano da esaminare gli ultimi tre Titoli del testo licenziato dalla prima Commissione (Titolo VII – Gli strumenti di raccordo istituzionale – artt. 76-82, Titolo VIII – L’Europa e le relazioni internazionali – artt. 83/87 e Titolo IX – Disposizioni finali e transitorie – artt. 88/92).
Mercoledì 16 dicembre, dopo l’attività ispettiva, prevista la discussione di alcune mozioni: la prima, proposta dal consigliere Leggieri (M5s), riguarda la vicenda dei vincitori del concorso Arpab; la seconda e la terza, del consigliere Rosa (Lb-Fdi), riguardano il contrasto alla ludopatia e la Clinica Luccioni; la quarta, del consigliere Perrino (M5s), propone di impugnare davanti al Tar del Lazio una circolare del Ministro dello Sviluppo economico del 5 novembre 2015 che attribuisce all’Unmig la competenza esclusiva ad autorizzare le attività migliorative degli impianti petroliferi, compresa la perforazione e la reiniezione delle acque di strato. Seguirà l’esame delle altre mozioni presentate e degli eventuali atti nel frattempo licenziati dalle Commissioni consiliari.
Le riunioni del Consiglio regionale saranno trasmesse in web streaming (su pc, smartphone e tablet) dai siti internet www.consiglio.basilicata.it e www.basilicatanet.it e potranno inoltre essere seguite attraverso il profilo Twitter @CRBasilicata. Durante le votazioni sullo Statuto (hashtag #StatutoBas) il testo degli articoli del nuovo Statuto e degli eventuali emendamenti sarà proiettato su uno schermo visibile nella diretta streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *