Il 2 Dicembre scade il Bando per la presentazione dei progetti del Carro Trionfale- Festa Maria SS della Bruna

Il Presidente dell’Associazione Maria SS. della Bruna, Domenico Andrisani, unitamente al Comitato Esecutivo, informa la cittadinanza che il giorno 2 Dicembre 2015 scade il termine assegnato per la presentazione dei progetti per la costruzione del Carro Trionfale in onore di Maria SS. della Bruna – Edizione 2016. I partecipanti al concorso, sia della sezione Professionale che della Sezione NON Professionale, avranno cura di far pervenire, agli Uffici della C.N.A. di Matera via degli Aragonesi 26 A, entro le 12.00 del giorno Due del Mese di Dicembre, i progetti con i relativi allegati e la documentazione richiesta con bando di concorso del 12 Ottobre u.s.
Il tema religioso del Carro Trionfale 2016 “Gesù il Volto Misericordioso del Padre” prende lo spunto dalla bolla di indizione del Giubileo straordinario della Misericordia di Papa Francesco: “Misericordiae Vultus”, per cui è auspicabile che il manufatto “possa esprimere una catechesi visiva sulla Misericordia di Dio e sul come sappiamo testimoniarla nella vita”, come dice il Delegato Arcivescovile don Vincenzo Di Lecce, nella scheda tecnica allegata al bando di concorso. Il Presidente Andrisani informa, altresì, che, nella 2° Decade del prossimo Dicembre, un’apposita Commissione esaminerà i progetti pervenuti, scegliendo il vincitore del Concorso, che sarà presentato alle Autorità, alla stampa e alla cittadinanza entro la 2° decade del mese di Gennaio 2016.
“Intanto – conclude Andrisani – il lavoro del Comitato Esecutivo prosegue a ritmo serrato; sono stati individuati i concerti bandistici che si esibiranno a Matera dal 29 Giugno al 3 Luglio 2016, che sono i seguenti: Gran Concerto bandistico Città di Ailano M° Nicola Hansalik Samale; Città di Santeramo M° Nicola Fiorentino; Città di Francavilla Fontana M° Ermir Krantja; Città di Ferrandina maestro Domenico Ponzio e il concerto lirico-sinfonico di Martina Franca, Maestro Pasquale Aiezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *