Il Cda del CNA di Matera incontra il Comitato della Banca di Credito Cooperativo di Matera

Si è svolto nei giorni scorsi presso la sede provinciale della Cna un’incontro tra il Comitato Promotore della costituenda Banca di Matera – Credito cooperativo – ed il Consiglio Direttivo della Cna Provinciale Matera. L’incontro promosso da alcune imprese associate alla Cna che hanno già aderito all’iniziativa della costituenda Banca è stata l’occasione per illustrare ai presenti le finalità del nuovo Istituto di credito ed il perchè di tale azione in un contesto cittadino già ipertrofizzato dalla presenza di numerosi sportelli bancari. E’ stato unanimemente ribadito che la presenza di tanti sportelli bancari non significa necessariamente più vicinanza ed attenzione al tessuto imprenditoriale locale, ancora soggetto ad una gravissima crisi economica di cui non si riesce a scorgere la fine, ma anzi a volte la lontananza dai centri decisionali ha fatto venir meno il valore “reputazionale” delle nostre Imprese con conseguenze facilmente immaginabili. Questa è una delle distonie che la nuova Banca si propone di correggere senza venir meno al dovere di tutelare il capitale affidato dai soci/azionisti.

Leonardo Montemurro, Segretario dell’Associazione, insieme all’intero Consiglio direttivo, ha espresso molto interesse per il progetto ed apprezzato, in particolare, i vantaggi che la futura Banca di Matera, può riservare ai soci e all’economia dell’intero territorio di riferimento, perseguendo l’obiettivo di erogare servizi bancari a condizioni vantaggiose ai propri soci/clienti piuttosto che il lucro fine a se stesso. Il Consiglio ha convenuto di organizzare, nell’immediato futuro, incontri per la presentazione del progetto alle singole categorie economiche facenti parte della CNA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *