Il comune di Corato rende note le disposizioni per i matrimoni civili

ll Comune di Corato ha rese note le disposizioni per lo svolgimento di pubblicazioni di matrimonio e matrimoni civili, da svolgersi in Sala Verde, Sala Giunta o all’esterno, nel Chiostro del Palazzo di Città, in ottemperanza alla normativa in materia di prevenzione e contenimento del contagio da Covid-19.
“Fino a nuove disposizioni, si portano a conoscenza della cittadinanza le seguenti misure organizzative adottate per le pubblicazioni di matrimonio in Sala Verde e Sala Giunta e per i matrimoni civili da celebrarsi nella Casa Comunale (Sala Verde o Chiostro)”, scrive la nota del comune coratino.

1. Alle pubblicazioni di matrimonio che si svolgeranno in Sala Verde potranno partecipare fino ad un massimo di 12 persone compreso i nubendi mentre per quelle in Sala Giunta fino ad un massimo di 8 persone compreso i nubendi.
Tutti i presenti dovranno indossare la mascherina.

2. Ai matrimoni che si svolgeranno nel Chiostro del Palazzo di Città potranno partecipare fino ad un massimo di 44 invitati compreso gli sposi e i 2 testimoni. Nel caso in cui a causa di avversità atmosferiche non dovesse essere possibile l’utilizzo del Chiostro, il matrimonio sarà celebrato nella Sala Verde e in tal caso potranno parteciparvi un numero massimo di 12 persone inclusi sposi e 2 testimoni.
Tutti i presenti dovranno indossare la mascherina.

Sia per le Pubblicazioni che per i Matrimoni, i richiedenti e gli sposi dovranno consegnare una dichiarazione contenente l’indicazione del nome, cognome, luogo e data di nascita dei partecipanti compresi richiedenti o sposi. In detta dichiarazione i nominativi dovranno essere elencati in maniera tale che se per cause di avversità atmosferiche il Matrimonio dovrà essere spostato in Sala Verde, solo i primi 12 nominativi potranno accedervi compresi sposi e testimoni.
Sia in entrata, durante e soprattutto in uscita tutti i presenti sono invitati ad evitare assembramenti. (saluti, auguri, foto di gruppo ecc.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *