Il comune di Monopoli stanzia 4 milioni per i lavori sulle infrastrutture sportive

Ammonta a circa 4 milioni di euro l’importo degli investimenti programmati ed effettuati nell’ultimo anno sugli impianti sportivi a Monopoli. Ad affermarlo sono l’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Palmisano e l’Assessore allo Sport Cristian Iaia.

Per lo stadio comunale “Vito Simone Veneziani” sono stati investiti 548 mila euro per gli interventi di adeguamento ai criteri infrastrutturali di cui all’Allegato A del sistema Licenza nazionale 2018-2019 e norme programmatiche per la Stagione Sportiva 2019-2020 richiesti dalla Lega Pro. In particolare, 98 mila euro per l’installazione dei seggiolini con schienale e per l’adeguamento delle vie d’esodo e 450 mila euro per il potenziamento dell’impianto di pubblica illuminazione del campo di gioco.

Sono in corso i lavori per la realizzazione della Tendostruttura sportiva di via Amleto Pesce angolo via Verdi (in adempimento alla convenzione di attuazione del Pue “Le Tre Grazie”) per attività agonistiche e ludiche con presenza di pubblico (800 posti). L’importo complessivo dell’intervento è di € 1.837.070.

250 mila euro sono stati, invece, stanziati per i lavori del primo lotto dell’Intervento di rigenerazione dell’immobile sito alla Cala Batteria, sede della Società Asd Circolo Canottieri “Pro Monopoli” (importo complessivo intervento è pari a 620 mila euro).

Per il palazzetto dello sport “Antonio Gentile” sono stati investiti 260 mila euro per l’efficientamento energetico di cui € 100.000 di finanziamento regionale a valere sui fondi regionale per lo sport.

Per i lavori di manutenzione straordinaria finalizzati alla riomologazione del campo del centro sportivo “Tommaso Carrieri” sono stati investiti 20 mila euro.

Infine, a tutte queste somme si aggiungono € 80.000 per interventi di manutenzione straordinaria a guasto su tutti gli impianti sportivi comunali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *