Il giovedì del Moletto

Al Moletto_tarantoContinua, senza mai fermarsi, l’estate del Moletto, sede estiva del Molo Sant’Eligio, progetto che ha caratterizzato gli ultimi mesi della movida jonica, proponendo eventi musicali di alto livello e soprattutto di vario genere, per dare a tutti la possibilità di trovare la propria dimensione all’interno della suggestiva cornice di questo american bar nel cuore della città, al di sotto del livello stradale e in riva al mare. Giovedì 12 settembre si ballerà con il party “Versus” il cui protagonista è Guido Balzanelli, artista tarantino, resident dei migliori club della zona che, come ogni settimana, si alternerà al mixer con un suo collega. Per il prossimo party sarà ospite il dj Paolo Lomagistro, un altro personaggio noto del clubbing tarantino, soprattutto per la dedizione al genere musicale che suona da anni, la soulful. In questa occasione infatti, i due si alterneranno in versione “back to back”, ovvero, selezionando un traccia ciascuno, proponendo un set incentrato sulla storia della musica house, con un focus sulle sonorità degli anni ’90.

“L’obiettivo di questo format – ha spiegato il dj Balzanelli – è quello di passare una bella serata, in riva al mare, in buona compagnia e con bella musica. Possiamo definirla una serata tra amici. Io mi alterno in consolle con colleghi, tra i più rinomati di Taranto e provincia, partendo prima da quelli più vicini alla città, che sono innanzitutto delle persone a me care. Con loro mi esibisco in versione ‘back to back’, proponendo sonorità house, con richiami agli anni ‘90. In questo percorso musicale inseriamo anche i pezzi del momento, ma sempre pensando a un target adulto, al quale questa serata si rivolge. Il pubblico ha risposto molto bene a questa nostra iniziativa, che è diventata un appuntamento fisso del Moletto. Spesso, ho incontrato gente che mi ha chiesto quale fosse il dj con il quale mi sarei dovuto alternare nell’appuntamento successivo. Devo ammettere che è molto simpatico questo meccanismo che si è venuto a instaurare”.

La presenza, in consolle, di Lomagistro, differenzierà il percorso musicale, che sarà caratterizzato da una parentesi soulful, evoluzione in chiave house del genere soul, all’interno della performance proposta. Saranno selezionati brani di George Benson, Teddy Pendergrass, Stevie Wonder e di tanti altri esponenti del genere derivante dalla musica R&B, sviluppatasi dagli anni sessanta, fino ad arrivare ai giorni nostri, dove i suoni soul sono rivisitati in chiave moderna.

Tutti gli appuntamenti dell’american bar, aperto tutti i giorni della settimana, tranne il lunedì sono ad ingresso libero, senza obbligo di consumazione e con la possibilità, fino all’ esaurimento dei posti, di parcheggiare gratuitamente l’auto all’interno della struttura.

Molo Sant’Egidio – Corso Vittorio Emanuele II 1

Infoline: 393.3302247

Apertura: 21:00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *