Il gruppo “Venosa2024” presenta interrogazione sulle depurazioni delle attività produttive del territorio

I consiglieri comunali del gruppo “Venosaduemilaventiquattro”, Francesco Mollica e Angelo Antenori, su segnalazione di alcuni cittadini, hanno presentato un’interrogazione per conoscere lo stato dell’arte delle depurazioni delle attività produttive esistenti sul territorio.
“È legittimo che alcuni titolari di attività vogliano sapere se l’attenzione verso l’ambiente e il rispetto delle norme a tutela di questo siano rispettate o meno da tutti gli operatori del settore le cui imprese, se pur nella loro legittimità di operare, dovrebbero essere in regola con le prescrizioni ambientali previste appunto dalle normative. – ha detto Mollica – Già nel recente passato da alcuni cittadini, anche via social, è stato chiesto se vi fossero difformità ambientali in merito ad imprese che eserciscono la loro attività nel territorio di Venosa. Il rispetto per l’ambiente, cavallo di battaglia dell’attuale amministrazione, deve essere una priorità e su queste tematiche vedrà il gruppo ‘Venosaduemilaventiquattro’ non solo al loro fianco ma attenti controllori su quanto avviene nel territorio e su di esso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *