Il trofeo Kids di triathlon al Team Light Matera

Il giorno 2 giugno presso la piscina comunale di Modugno si è svolta la prima prova di Triathlon Kids ( nati nell’anno 2004 fino al 1997). I triathleti del team light hanno conquistato il trofeo e piazzamenti di rilievo con i suoi 19 atleti protagonisti per la prima volta in questa nuova disciplina.

“Il Triathlon- spiega Angelo Rubino- è uno Sport multidisciplinare di resistenza nel quale l’atleta copre nell’ordine una prova di nuoto, una di ciclismo e una di corsa, senza interruzione. Il triathlon è divertimento, salute, sfida con sé stessi, impresa, armonia con la natura. E’ uno sport giovane, nuovo, che accomuna insieme le tre discipline più popolari e praticate, in un’unica prova”.

I concorrenti devono infatti passare senza interruzioni da una frazione di gara all’altra, dimostrando ottime capacità condizionali quali forza e resistenza, ma anche buone capacità coordinative, dovendo esprimere durante il loro sforzo gestualità sportive completamente differenti tra loro, quali il nuotare, il pedalare ed il correre. Gli atleti del team light hanno dimostrato ottime abilità nel nuoto a loro molto comune e non di meno nel pedalare e correre. Questi i nomi dei protagonisti e i loro piazzamenti che hanno permesso al team light di conquistare il trofeo in questa nuova ma bella esperienza:

Podio tutto Light categoria esordienti femmine (nate anno 2001/2002

Medaglia d’oro Giulia Aliani

Medaglia D’argento Martina Chitera

Medaglia di Bronzo Laura Santospirito

Esordienti maschi (nati 1999/2000)

Medaglia di Bronzo per Lufrano Gabriel

Esordienti Femmine (nate 1999/2000)

Medaglia d’argento per Francesca Papapietro

Medaglia di Bronzo per Cristina Laperchia

Categoria Youth A nati 1998/1997

Medaglia d’argento per Alessandro Grieco

Medaglia di Bronzo per Giuseppe Iacovone

Buone prove per Manuela Barbone,Marco Borraccia,Francesco Paolicelli, Michele Iacovone, Mennone Mirko,Festa Francesca, Andrea Graziano,Daniele Ruggieri unica nota dolente il ritiro dell’atleta Ivan Ruggieri che ha accusato dolore alla gamba nel cambio della frazione nuoto alla bici. I ragazzi sono stati accompagnati dal tecnico Valeria Agatiello e dal tecnico delle bici Roberto Andrulli.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *