Ilva, i dati Peacelink indicano una produzione di Ipa pari al 99,4%

In un anno, dall’agosto 2013 a luglio 2014 l’Ilva ha prodotto il 99,4% di tutti gli Ipa, idrocarburi policiclici aromatici, emessi a Taranto (3490 kg/anno), anche se i livelli di Ipa si sono più che dimezzati rispetto agli 8200 kg/anno del passato.
Il presidente di Peacelink, Alessandro Marescotti, ha affermato che si tratta di quantità notevole paragonabile a quella che veniva emessa dall’area a caldo di Genova e che la stessa Genova non voleva più”. Lo studio ha utilizzato i parametri di Arpa Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *