In aumento nel Salento il numero delle volpi che si avvicinano alle abitazioni

Le Guardie Zoofile NOGRA e gli Operatori del Soccorso Veterinario di ATA-PC Lecce, nell’ultimo periodo, stanno svolgendo un intenso lavoro di recupero e salvataggio di animali selvatici, in particolare alcune volpi in stato di difficoltà.

Dopo il recupero di un esemplare che aveva trovato rifugio nel magazzino di una nota attività leccese, pochi giorni fa gli Operatori del Nogra sono stati contattati da un cittadino di Galatina che, di primo mattino, nel bagno della sua casa, aveva scovato una volpe.

Immediato è stato l’intervento delle Guardie Zoofile e dell’Unità di Soccorso Veterinario di ATA-PC che hanno recuperato l’animale e lo hanno trasportato alla Clinica Veterinaria Lupiae di Lecce per le cure del caso.

È noto che le volpi non attaccano l’uomo e, sempre di più, si avvicinano ad esso forse spinte dalla fame ma, purtroppo corrono dei pericoli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *