“In Basilicata manca una Destra unita e compatta”

bandiera fliQuello che davvero manca in Basilicata è una Destra unita e compatta, in grado di ritrovarsi a discutere sulle grandi emergenze sociali tralasciate colpevolmente dalla inique politiche del PD e del PDL.

Una Destra soprattutto capace di offrire un ricambio anagrafico tale da poter essere riconosciuta credibile dai nostri elettori stanchi di piccoli e miseri sottoprodotti di casta.

Ecco quello che deve essere l’autentico “Collante” per ridurre le distanze tra la Destra e la gente: volti nuovi in luogo di quanti hanno contribuito a dividerci e soprattutto di mandare in malora quei piccoli risultati politici costati decenni di fatica.

Non possono rappresentarci più quindi tutti quei “Savonarola” che – insiemi agli omuncoli di Corte- nella migliore delle ipotesi hanno praticato l’attività politica per aumentare il proprio margine di manovra nelle attività e nelle professioni di un certo livello, senza curarsi dei livelli di indigenza di una Regione – la Basilicata- dove del ceto medio e della “Borghesia” se non v’è più traccia certo non lo è per colpa della Mia generazione.

Dott. Giuseppe Olivieri – EX Coordinatore di FLI Matera

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *