In fiamme container di rifiuti ingombranti a Gallicchio

Un container adibito a deposito temporaneo di rifiuti ingombranti è andato a fuoco ieri in Contrada Bivio, a Gallicchio. L’area, in zona periferica, è stata subito ‘isolata’ ed il traffico bloccato sulla strada che collega alla Saurina.
Ad avvistare il rogo, che si è sviluppato in mattinata, sono stati alcuni cittadini, che hanno tempestivamente allertato i Vigili del Fuoco, arrivati da Villa d’Agri. A preoccupare per l’incolumità della cittadinanza, la presenza, tra gli altri materiali, di alcune bombole di gas, ma alla fine l’unica bombola presente era già stata bonificata. I Vigili del Fuoco accorsi sul luogo hanno escluso l’ipotesi dell’incendio doloso, perché tra i rifiuti c’erano anche dei sacchetti di tal quale. Si pensa, inoltre, che qualcuno possa aver gettato sacchetti di cenere, e tra la stessa potrebbe esserci anche del carbone non del tutto spento. Di qui, poi, il tutto avrebbe interessato anche altro materiale facilmente infiammabile, come materassi. Sulle cause dell’incendio stanno indagando i Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *