Inaugurazione dell’anno accademico 2019/2020 Unisalento

Inaugurato questa mattina, al Centro congressi Ecotekne, il 65° anno accademico dell’Università del Salento, incentrato sul tema della sostenibilità trattato diffusamente nell’incontro con Cristina Máguas, presidente European Ecological Federation, che ha dissertato su
“Quali saperi per un mondo sostenibile?” L’assessore all’Istruzione, alla Formazione, al Lavoro, Sebastiano Leo, precisa:
“Particolarmente significativo il tema che ha caratterizzato l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università del Salento, all’insegna dell’ecosostenibilità. Una questione prioritaria, delle politiche ambientali e di sviluppo dei territori messe in campo dalla Regione e sostanziate, anche, dalle misure assunte con il mio assessorato. Siamo consapevoli che il sistema universitario pugliese può dare un contributo fondamentale, in termini di ricerca scientifica per questo sosteniamo le università finanziando progetti di ricerca che, fra le altre, consentono ai giovani ricercatori di sviluppare le loro ipotesi scientifiche. In più sosteniamo
gli studenti meritevoli con la copertura totale delle borse di studio e la copertura delle spese necessarie a garantire il diritto allo studio. Abbiamo fatto tanto e questo consentirà, nella prossima legislatura, di aprire lo sviluppo dei territori a politiche che diano una buona qualità della vita, a basso impatto ambientale”.
E poi conclude: “Questa mattina la rappresentante del Consiglio degli studenti ha chiesto con forza attenzione all’ambiente. Un appello che riteniamo richiami tutti a una presa di coscienza collettiva perché dobbiamo lasciare ai nostri figli e nipoti un pianeta capace di dare buone condizioni di vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *