Inaugurazione del “Giardino degli odori” a Pomarico

E’ stato inaugurato nei giorni scorsi a Pomarico un giardino speciale realizzato da un progetto di educazione al verde, che ha messo in relazione la Fattoria didattica Dichio di Matera e il Centro Studi Intergenerazionale, circolo di Pomarico. Il progetto voleva far conoscere un aspetto significativo del vivere la ruralità quando loro erano bambini, facendo presa sulla quotidianità data dalla cucina e dall’uso delle aromatiche. La scelta del percorso formativo prevedeva la conoscenza, la cura e la gestione delle piante aromatiche, patrimonio della cultura contadina di un tempo. Infatti, nelle aree rurali e in particolare negli orti, erano presenti le piantine aromatiche. La loro funzione gastronomica era notevole, davano gusto ai piatti poveri di carne ma ugualmente gustosi proprio perché impreziositi dalle aromatiche.
Dopo 8 mesi di incontri formativi e dimostrativi presso la sede Dichio garden center di Matera, si è potuti procedere alla realizzazione del “Giardino degli Odori”. Gli allievi hanno recuperato un’area nel centro urbano della cittadina di Pomarico e, insieme ai suggerimenti del tecnico del Dichio vivai garden, hanno recintato e rivalutato un’area anonima. Hanno creato diverse aiuole delimitate da materiale di scarto (tegole, embrici e mattoni) che è stato rivalutato. Le aiuole sono state arricchite da circa una decina di specie aromatiche come salvia, mirto, alloro, basilico, timo e santolina. Ecco un esempio di come la cultura del verde crea benessere sociale, migliorando la qualità dell’ambiente cittadino e, soprattutto, la vita delle persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *