Iniziano i saldi in Basilicata, ma non c’è più la ‘corsa’ alla spesa

In Basilicata sono cominciati stamane i saldi, ma sia a Potenza che a Matera non ci sono code davanti ai negozi dei centri storici e nelle aree commerciali delle due città. A Potenza, in via Pretoria, nel centro storico, e nella zona commerciale di via del Gallitello, i commercianti hanno esposto sulle vetrine le percentuali degli sconti, ma come detto non c’è affollamento di clienti. Situazione simile anche a Matera, dove i negozi più frequentati sono gli ‘outlet’ di abbigliamento. E le previsioni, stando a quanto dichiarano gli esperti del settore, non sono positive: spese basse e pochi incassi per i negozianti. Colpa soprattutto dell’Imu, che ha impegnato le spese delle famiglie. Confcommercio ha stimato una spesa massima media a famiglia di 359 euro, mentre Codacons ha previsto un ribasso inferiore, con una spesa media familiare di 224 euro. Adusbef, infine, ha calcolato un calo complessivo di quasi il 20% della spesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *