“Interpretando i grandi Maestri”, Laboratorio di didattica dell’arte a cura di Grazia Pastore

Sarà presentata martedì 22 maggio alle ore 16.30 nella Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale di Potenza, l’esposizione degli elaborati degli allievi dell’Istituto comprensivo “G.Leopardi” di Potenza, Plesso Scuola Primaria “G.Rodari” di contrada Bucaletto. Il progetto didattico, dal titolo “Interpretando i grandi Maestri”, è stato ideato e condotto da Grazia Pastore, ideatrice e sviluppatrice di format educativi per la didattica dell’arte, ed ha coinvolto i bambini e le insegnanti delle cinque classi (sezione A) della Scuola Primaria “Gianni Rodari” di Potenza. E’ patrocinato dal MIBACT – Direzione Generale Biblioteche ed Istituti Culturali, e dall’ “Assessorato alla Cultura, Istruzione e Turismo” del Comune di Potenza.
Articolato in più incontri, il workshop “Interpretando i grandi Maestri” si è svolto grazie al supporto tecnico e logistico dello “Studio d’Arte Il Santo Graal” di Potenza e al sostegno della Banca Monte Pruno, in stretta collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Potenza e l’Istituto Comprensivo “G.Leopardi”. L’iniziativa fa parte del calendario di eventi “Maggio Potentino” promosso dal Comune di Potenza e del “Maggio dei Libri 2018” dal “Centro per il libro e la lettura” del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.
L’evento è stato organizzato nell’ambito della campagna “Illuminiamo il Futuro” promossa da “Save the Children” per contrastare la povertà educativa in Italia.
“L’educazione all’arte del passato e a quella contemporanea è stata condotta attraverso le biografie e le produzioni degli artisti selezionati, con l’obiettivo di accrescere la conoscenza, stimolare la creatività e l’auto-espressione – spiega l’ideatrice del progetto, Grazia Pastore- Ciò ha avvicinato i bambini alla “lettura” del messaggio visivo insito nelle opere, e li ha portati a sperimentare, in modo ludico e partecipativo, materiali, tecniche e forme, partendo
dall’osservazione e giungendo alla reinterpretazione delle opere stesse”.
“Il laboratorio è stato parte integrante della programmazione didattico-educativa delle cinque classi del Plesso Rodari- commenta Cinzia Pucci, Dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “G. Leopardi” – e perfettamente coerente con quanto previsto nella Macroarea n.2 del PTOF. Per realizzare esperienze simili la scuola ha bisogno di collaborazioni esterne come quella, preziosa, degli esperti e degli enti.”
Tra gli interventi della serata, insieme a Grazia Pastore, la Direttrice della Biblioteca Nazionale di Potenza, Ermelinda Graziadei, la Dirigente scolastica Cinzia Pucci, il Sindaco di Potenza Dario De Luca e il Direttore della Banca Monte Pruno Michele Albanese.
Durante l’incontro alcuni allievi leggeranno testi prodotti nel corso dell’esperienza laboratoriale e legati a uno dei temi del “Maggio dei Libri 2018”, ovvero “Lettura come libertà”.
Seguirà l’inaugurazione dell’esposizione, allestita nella Sala Mostre della Biblioteca Nazionale.
La mostra “Interpretando i grandi Maestri” sarà visitabile fino al 9 giugno nella Sala Mostre della Biblioteca Nazionale di Potenza, in via Gallitello n.103, con ingresso libero.
Info: 0971-394211 (giorni e orari: lunedì-venerdì ore 9-13/16-19; sabato ore 9-13).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *