Pittella ha escluso responsabilità, nell’inchiesta per la sanità lucana

Il governatore lucano Marcello Pittella ha escluso ogni sua responsabilità nell’ambito dell’inchiesta della sanità lucana.  I legali Emilio Buccico e  Donatello Cimadomo hanno chiesto la revoca dei domiciliari per il loro assistito,   in misura secca.

Buccico: “Sono soddisfatto per come si è sviluppato l’interrogatorio. Il Presidente ha risposto ad ogni domanda con serenità e congruità, escludendo ogni sua responsabilità.  Ritengo che non ci siano elementi che giustifichino la misura cautelare a carico del nostro cliente. Il pubblico ministero si è riservato di decidere entro due giorni, lo dice il codice e noi siamo rispettosi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *