Intossicazione da funghi, 70enne di Ostuni finisce in ospedale

Intossicato dai funghi raccolti insieme al figlio, così un 70enne di Ostuni è finito in ospedale.
A poche settimane dall’inizio della stagione di raccolta dei funghi, si registrano già i primi casi di intossicazione alimentare. L’uomo si è recato presso il nosocomio della Città bianca con conati di vomito, sudorazione e forti dolori al basso ventre; al personale sanitario ha raccontato di avere ingerito la sera prima per cena un misto di funghi ben lavati e cucinati, raccolti dallo stesso in una zona di campagna in contrada Martucci (lungo la provinciale che collega la città bianca a Francavilla Fontana).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *