Irccs Crob al Forum Leopolda sanità, Polese soddisfatto

“Leggo con soddisfazione che l’Irccs Crob, unico Istituto del Sud Italia a partecipare alla tavola rotonda al Forum Leopolda Sanità sulla sostenibilità e opportunità nel settore della salute, ha illustrato alla platea nazionale e internazionale quanto realizzato in Istituto,  tra cui il progetto in corso sulla ‘medicina narrativa’. E’ quanto afferma il consigliere regionale del Pd, Mario Polese, ricordando che  “tale progetto nasce grazie anche alla mozione da me presentata e approvata all’unanimità dei presenti, che impegna il Presidente della Giunta regionale “a favorire, unitamente all’Assessore regionale al ramo, un protocollo di intesa tra l‘Azienda Ospedaliera S. Carlo e la Regione Basilicata, affinché quest’ultima valorizzi anche in futuro, con fondi regionali e comunitari le attività del Laboratorio di Medicina Narrativa esistente presso l’Ospedale S. Carlo e promuova la valorizzazione di tutte le altre Unità operative che adotteranno la Medicina Narrativa quale strumento di miglior realizzazione di percorsi clinici”.
“Partendo dall’ottimo lavoro che è stato già avviato presso l’Ospedale San Carlo di Potenza e l”Irccs Crob di Rionero – dichiara Polese – l’obiettivo è portare l’umanizzazione delle cure in tutte le altre strutture sanitarie della regione Basilicata per favorire la partecipazione dei cittadini alle scelte relative ai percorsi di cura e costruire un sistema in cui l’attenzione ai bisogni più intimi delle persone possa conciliarsi perfettamente con la necessità di assicurare un elevato livello di qualità delle cure e di appropriatezza terapeutica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *