Irsina (Mt): Violenta grandinata ieri pomeriggio

 

Nel pomeriggio di venerdì primo giugno, una violenta grandinata ha colpito il territorio di Irsina (Mt).

Il Sindaco Nicola Morea: “Segnalazioni di danni alle colture, in particolare frutta. Oggi avvieremo il monitoraggio al fine di valutare tutti i necessari provvedimenti. Intanto, un grande grazie alla protezione civile ed ai cittadini che si stanno adoperando per alleviare i disagi”.

Già il 21 maggio scorso, nel pomeriggio in diverse zone della Basilicata, dalla Valle del Sinni al Metapontino, hanno visto il verificarsi di grandinate che hanno provocato danni ingenti. Le aree più colpite sono quelle comprese nel territorio dei comuni di Nova Siri, Rotondella e Valsinni, dove la violenta gradinata avrebbe distrutto per intero il raccolto di pesche e albicocche. Molte aziende hanno visto andare in fumo il lavoro di un anno, con perdite economiche che vanno dal 50% alla totalità del raccolto. D’altra parte molta parte della produzione è destinata a marcire sulle piante poiché raccoglierla a 0,10€/kg non coprirebbe neppure i costi. Si tratta di una tragedia che non colpisce solo sugli agricoltori ma l’intera economia della zona, dato che la gran parte di queste realtà si avvalgono, durante il periodo di raccolta, di manodopera esterna, in un territorio in cui l’agricoltura è l’ unico settore trainante dell’economia.

(Foto Facebook)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *