La Corte suprema indiana posticipa l’udienza dei marò

La Corte suprema indiana ha rivisto il calendario della ripresa fra una settimana delle udienze dopo la sosta estiva, spostando dal 7 al 14 luglio quella riguardante la vicenda dei fucilieri di Marina italiani Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. E’ quanto emerge dal portale della stessa Corte. Se confermata, la data dell’udienza cade alla vigilia della scadenza (15 luglio) dell’ultimo permesso concesso a Latorre per seguire la sua terapia riabilitativa in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *