La Festa dei campanacci di San Mauro Forte risorsa culturale nazionale

“La festa dei campanacci di San Mauro Forte rappresenta uno straordinario momento di valorizzazione della storia e della identità lucana”. Lo ha detto stamane l’assessore comunale Ina Macaione intervenuta nel corso di una conferenza stampa convocata per illustrare il programma dell’evento.

Nel portare i saluti del sindaco di Matera, Salvatore Adduce, impegnato in altri incontri istituzionali, l’assessore Macaione ha sottolineato come questo evento si inserisce in modo coerente nel programma di iniziative che si sta costruendo per la candidatura di Matera a Capitale europea della cultura nel 2019. Non è un caso che nell’ambito di questa edizione, sabato 19 gennaio, alle ore 10, a San Mauro Forte, si terrà una tavola rotonda interamente dedicata al contributo del territorio provinciale per la candidatura di Matera a capitale europea della cultura nel 2019. “La particolarità di questa festa, la vasta gamma di valori simbolici che porta con sé e le sue antichissime origini – ha detto l’assessore Macaione – rappresentano una risorsa da valorizzare in un contesto non solo regionale, ma anche nazionale”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *