La Giornata Internazionale dei Lasciti

mani bimbi unicefIl lascito testamentario è un atto con la quale si dispone una donazione per conto di terzi. Questi rappresentano una fonte di crescente importanza nella raccolta di fondi dell’organizzazione e contribuiscono, in maniera significativa, a realizzare grandi cambiamenti nella vita di tanti bambini. In Italia il trend è in crescita. Nel 2012 sono stati ricevuti 61 lasciti, undici in più rispetto all’anno precedente. Come ogni anno, venerdì13 settembre, in tutto il mondo l’Unicef celebrerà la “Giornata Internazionale dei Lasciti” nella quale l’organizzazione è dedita a dare spiegazioni e informazioni su questo tipo di donazione.

“Coloro che hanno deciso di fare un lascito all’Unicef – ha dichiarato Giacomo Guerrera, Presidente dell’Unicef Italia – ci aiutano in maniera preziosa a nutrire, curare, istruire migliaia di bambini in tutto il mondo. Scegliendo questo tipo donazione si restituisce il sorriso a quei tanti, troppi, bambini che vivono situazioni di povertà estrema. Proprio per questo oggi vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno voluto sostenerci nel proprio testamento attraverso un lascito all’Unicef e invitare tutte le persone che hanno a cuore l’infanzia a considerare questa grande opportunità che può cambiare il destino di tanti bambini nel mondo”.

Materiale informativo verrà distribuito alle persone che si recheranno presso le sedi dei Comitati Provinciali per l’Unicef e presso le centinaia di biblioteche che hanno aderito all’iniziativa. Il comitato provinciale di Bari sarà presente presso la Biblioteca Nazionale “Sagariga Visconti Volpi”, in via Pietro Oreste e alla Biblioteca Ricchetti in via Sparano, per incontrare i cittadini che vorranno avvicinarsi a questa iniziativa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *