La Guardia di Finanza sequestra impianto di produzione di biogas a Picerno

La Guardia di Finanza, su disposizione del gip di Potenza, ha sequestrato un impianto di produzione di biogas da biomasse a Picerno (Potenza), nell’ambito di un’indagine sullo smaltimento illecito di rifiuti derivanti da scarti di produzione della macellazione, dei caseifici e delle lavorazioni ortofrutticole. Secondo quanto emerso dalle indagini, infatti, sono stati accertati alcuni episodi di deposito incontrollato degli scarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *