La Master Group d’autorità contro il Giaveno

MASTER GROUP PANE DI MATERA-BANCA REALE GIAVENO 3-0

MATERA: Liguori, Cacciapaglia, Masino 5, Biamonte 16 Caricato, Romanò 12, Montemurro, Donà 12, Matthes, Mazzulla 8, Blunda, Marulli 6. All D’Onghia

GIAVENO: Renzi 4, Midriano 3, Miola, Cardani, Safronova, Glod 11, Pinedo 13, Aricò 15, Angelelli 1, Malvestito. All. Zambolin

ARBITRI: Costantini di Vetralla (VT) e Bellini di Foligno (PG)

SEQUENZA SET: 25-17 (25′); 25-18 (25′); 25-23 (30′)

BATTUTE VINCENTI: 3-3

BATTUTE ERRATE: 2-11

Successo convincente per la Master Group Matera, che batte seccamente il Giaveno per 3-0. Una vittoria costruita con grinta e, finalmente, con poche sbavature in difesa. La formazione di D’Onghia, quindi, dà continuità alla sua classifica, dopo il 3-1 a Verona dello scorso turno.

I primi due set a senso unico, con le biancazzurre incisive sotto rete e le piemontesi che hanno faticato molto a contenere gli spunti di Biamonte e Donà, che hanno terminato la gara in doppia cifra. 

Nel terzo parziale c’è stata più battaglia, sino al 23-19. Sembrava fatta, ma il Giaveno ha piazzato un piccolo parziale di 4-1, arrivando sul 24-23. Ma le materane hanno mantenuto la giusta concentrazione e cattiveria agonistica, chiudendo l’incontro sul 25-23.

Ora il calendario riserva un doppio turno esterno, prima sul parquet di Loreto, poi a Pomezia. Bisogna dimostrare che i 6 punti della ultime due uscite non sono frutto del caso.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *