La Mediateca Regionale Pugliese ospita l’inaugurazione della mostra cine-antropologica di Domenico Notarangelo

“Lo sguardo di Pasolini con gli occhi di Notarangelo verso Matera 2019”, è il titolo della mostra cine-antropologica di Domenico Notarangelo che, lunedì 23 ottobre alle 17, sarà inaugurata negli spazi della Mediateca Regionale Pugliese. All’evento interverranno l’Assessore Regionale Industria Turistica e Culturale, gestione e valorizzazione dei Beni Culturali Loredana Capone, il Direttore di Dipartimento Turismo Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio Aldo Patruno, il Dirigente di SezioneEconomia della Cultura Mauro Paolo Bruno, il Direttore della Fondazione Apulia Film Commission Antonio Parente, i figli di Domenico Notarangelo, Peppe e Toni, e Beppe Sbrocchi curatore della Mostra e Direttore del TraniFilmFestival. La mostra, inserita come sezione nella XVIII edizione del TraniFimFestival 2017, si pone come evento itinerante tra Puglia e Basilicata e come percorso espositivo in cui è possibile percepire, in scansione sequenziale, il lavoro fotografico e di reportage realizzato da Domenico Notarangelo sul set del film “Il Vangelo
secondo Matteo”, opera rivoluzionaria e ancora oggi fortemente discussa girata a Matera da Pier Paolo Pasolini.
Finanziata dalla Regione Puglia e dalla Fondazione Apulia Film Commission, “Lo sguardo di Pasolini con gli occhi di Notarangelo
verso Matera 2019” sarà visibile al pubblico da lunedì 23 ottobre fino a venerdì 24 novembre negli spazi espositivi della Mediateca
Regionale Pugliese (in via Zanardelli 30 a Bari, tutti i giorni escluso il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 14 e martedì e giovedì fino alle 18, info: 080.540.56.85 – 347.59.18.802).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *