La provocazione di Renzo Arbore: “Se san Gennaro si trasferisse a Foggia?”

E se San Gennaro abbandonasse Napoli per trasferirsi a Foggia? E’ la provocazione lanciata da Renzo Arbore in occasione del lancio del suo nuovo programma ‘Guarda, Stupisci’, in compagnia di Nino Frassica e Andrea Delogu. La reazione dei napoletani, interrogati sul punto nei quartiere più veraci della città, è stata netta, senza nessuna esitazione’: “San Gennaro non si tocca!”.
Renzo Arbore gioca proprio sull’ambiguità che ha segnato la sua carriera artistica; nato a Foggia, ha sempre manifestato un amore viscerale per la cultura e la musica napoletana, dimensione nella quale ha raggiunto i maggiori successi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *