La Puglia ottiene 11 Bandiere Blu per il 2015

La Puglia si conferma una delle mete più ambite e belle d’Italia e riceve ben 11 Bandiere Blu 2015. Alle dieci località già presenti nella prestigiosa lista, ovvero Margherita di Savoia (Centro Urbano Cannafesca), Monopoli e Polignano a Mare (Cala Fetente, Cala Ripagnola, Cala San Giovanni) e (Lido Rosso, Castello S.Stefano, Capitolo), Fasano e Ostuni (Creta Rossa, Lido Fontanelle, Lido Morelli Pilone, Rosa Marina), Ginosa, Otranto, Melendugno, Salve e Castro, si è aggiunta anche Castellaneta Marina.
Alla luce di questo ottimo dato, la Puglia si piazza quinta nella classifica nazionale stilata dalla Fee (la Foundation for environmental education). I criteri guida per la scelta delle località sono innanzitutto la qualità eccellente delle acque di balneazione e l’efficienza della depurazione. Poi, il buon funzionamento della raccolta differenziata, aree pedonali, piste ciclabili, spazi verdi, oltre alla dotazione completa di servizi sulle spiagge.
La Puglia con le sue 11 Bandiere è, assieme alla Campania (a quota 14), la regione meridionale che ne ha di più. La Calabria ne ha quattro e la Basilicata ha solo Maratea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *