La scrittrice Catena Fiorello a Rotondella presenta il suo libro “Picciridda”

Il 13 settembre a Rotondella in piazza Unità d’Italia ai piedi della Torre Sanseverino alle 18:30, la scrittrice Catena Fiorello e la psicologa Vera Slepoj, dialogano con la giornalista Stella Montano sulle tracce del primo romanzo della scrittrice siciliana “Picciridda”. Il romanzo,rivisitato dalla stessa autrice, nel prossimo autunno diventerà un film. L’iniziativa è promossa da Confartigianato Donne Impresa e Pro loco Rotondella, con la collaborazione dell’Associazione Le Vorie, di Rainbow Dance e Fidas Rotondella che partecipa con i giovani del progetto musicale. L’evento è stato fortemente voluto da Rosa Gentile, che ha sempre a cuore il suo paese d’origine, Presidente Provinciale di Confartigianato e delegata nazionale per i giovani e le donne, ideatrice, insieme a Vera Slepoj, del Premio Letterario “I Sassi” – Matera.
“L’iniziativa”, ha detto Gentile, “è un momento letterario che pone importanti riflessioni sulla condizione della donna nel sud dell’Italia degli anni sessanta, attraverso tematiche sempre attuali. Il ruolo femminile nelle dinamiche familiari e sociali, l’esigenza di emigrare per migliorare la propria condizione economica, e l’adattarsi a diverse condizioni di lavoro sono solo alcuni degli spunti da cui partire per intessere un dialogo con gli ospiti”. Ha chiesto la collaborazione delle altre associazioni e Fidas Rotondella, tra le altre, ha accolto l’invito, come ha spiegato la Presidente Rosanna Persiani: “Siamo sempre disponibili a partecipare alle iniziative culturali con il nostro progetto musicale di Fidas Giovani. Siamo attivi da quattro anni e offriamo ai giovani la possibilità di esprimersi e di stare insieme attraverso differenti forme d’arte propronendo modelli di vita sani e consapevoli. I nostri ragazzi si riuniscono in nome della musica e dell’arte condividendo i principi della solidarietà e della partecipazione attiva, valori alla base dello spirito del volontariato e della donazione del sangue”.
Durante la serata le letture saranno a cura di Fidas Giovani, e saranno
accompagnate dalle performance dei bambini della scuola di danza Rainbow Dance di Roberta Lillo. Il coordinamento di tutta la parte artistica è della neonata Associazione Le Vorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *