Lauria adotta il “Patto per la Lettura”

La città di Lauria continua il suo percorso culturale. Dopo esser “Città che Legge”, infatti, ilcomune lucano ha adottato il “Patto per la lettura”.
“L’obiettivo è quello di creare sinergia tra tutti i protagonisti della filiera culturale. Tutti coloro che condividono l’idea che la lettura, declinata in tutte le sue forme, sia un bene comune su cui investire per la crescita culturale dell’individuo e della società”, ha detto l’assessore alla cultura Lucia Carlomagno.
Al centro del progetto la creazione di relazioni tra biblioteche, case editrici, librerie, autori, lettori, associazioni, scuole. “La finalità essenziale – continua l’assessore- è quindi la creazione di una rete fitta e coesa capace di promuovere tante iniziative che diano continuità e vigore a quelle collaudate, sviluppandone sempre nuove e originali e creando ambienti favorevoli al coinvolgimento di tutta la cittadinanza”.

Chiunque volesse aderire all’iniziativa potrà farlo sottoscrivendo il modulo disponibile sul sito istituzionale dell’ente lauriota nella sezione “Città che Legge”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *