L’aut aut dei sindacati: “Reddito minimo o mobilitazione”

“Il tempo è scaduto, ora bisogna attivare immediatamente il Reddito minimo d’inserimento, non oltre aprile, o ci sarà una mobilitazione”. Lo hanno annunciato stamane, nel corso di una conferenza stampa congiunta, i segretari lucani di Cgil, Cisl e Uil, Alessandro Genovesi, Nino Falotico e Carmine Vaccaro.
“L’obiettivo di un sindacato resta quello del lavoro a tempo indeterminato – hanno spiegato i tre segretari – ma il Reddito minimo resta una ‘sponda’ per i lavoratori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *