Lavello, truffa da 5.000 euro ad un pensionato

Un uomo di 37 anni, di Venosa (PZ), con precedenti penali, è stato denunciato dai Carabinieri con l’accusa di truffa aggravata ai danni di un pensionato di Lavello (PZ), dal quale è riuscito a farsi dare cinquemila euro. Il fatto è avvenuto il 13 maggio scorso.
L’uomo, fingendosi avvocato, riuscì a convincere il pensionato che i soldi gli erano dovuti come onorario per aver rappresentato un parente del truffato che era rimasto coinvolto in un incidente stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *