Lecce, Ennio Sodano commissario prefettizio del comune

E’ stato nominato il commissario prefettizio che reggerà l’amministrazione comunale di Lecce, dopo le dimissioni del sindaco Carlo Salvemini. Si tratta di Ennio Mario Sodano, ex prefetto di Bologna e Padova, ora in quiescienza, con una lunga esperienza nelle istituzioni. Da direttore dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità Organizzata ha sottoscritto il Protocollo di Intesa per la realizzazione del nuovo “Polo della Giustizia” del capoluogo salentino proprio su terreni confiscati alla criminalità organizzata. Nato a Bari nel 1953, in carriera prefettizia dal 1982, sarà coadiuvato da tre subcommissari, con il compito di “traghettare” il comune leccese fino alle prossime elezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *