Lecce, in fiamme furgoncino di panini e bibite

bomberosUn furgoncino adibito alla vendita di panini e bibite è andato a fuoco stanotte, intorno alle 4, a Lecce, nei pressi dell’Obelisco, su Viale dell’Università. Stamane l’odore della plastica bruciata era ancora intenso. Il veicolo era di proprietà di una famiglia di albanesi, uno dei più noti in città. Decine e decine di sedie in plastica, utilizzate dai numerosi clienti che affollano la zona ogni sera, sono andate distrutte. Tavoli e altri oggetti si sono sciolti sotto l’effetto delle fiamme.

Sul posto, i Vigili del fuoco del comando provinciale e i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce. I pompieri hanno domato il rogo e messo in sicurezza l’area, ora interdetta all’accesso, evitando che le fiamme potessero raggiungere anche le autovetture in sosta nei paraggi. Non ci sarebbero elementi riconducibili alla matrice dolosa del gesto, ma i Vigili del fuoco dovranno comunque eseguire ulteriori sopralluoghi, assieme ai militari dell’Arma, per fare chiarezza su una vicenda che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.

In un’attività come quella della famiglia sopra citata, vengono regolarmente utilizzate anche notevoli quantità di olio per la frittura dei prodotti. Al vaglio degli inquirenti, la presenza di una videocamera di piccole dimensioni installata sulla parte superiore del mezzo, in corrispondenza del banco in cui vengono servite le vivande.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *