Lecce, l’ex assessore Ripa si scusa con Poli Bortone per le accuse

Di fronte al giudice di pace di Lecce verrà depositata una dichiarazione di Giuseppe Ripa in cui l’ex assessore del Comune di Lecce si scusa con l’ex sindaco Adriana Poli Bortone.
In una intercettazione, infatti, Ripa affermava che Adriana Poli Bortone avesse dei conti in Svizzera, lasciando intendere che vi fossero depositate delle somme accumulate durante i suoi mandati. La vicenda finì al centro dell’attenzione giudiziaria e l’ex sindaco denunciò l’ex assessore. A distanza di anni oggi Ripa le chiede formalmente scusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *