Lista cattivi pagatori della telefonia, l’Adiconsum pronta a tutelare i consumatori

L’Adiconsum di Matera comunica che dal 18 marzo 2019 è entrato in vigore il registro dei cattivi pagatori e morosi intenzionali della telefonia. Si chiama Simoitel (Sistema informativo sulle morosità intenzionali nel settore della telefonia) ed è gestito dalla CRIF e ha come obbiettivo quello di contrastare i clienti che passano ad altri operatori telefonici senza pagare i conti in sospeso. Coloro i quali verranno inseriti all’interno del sistema non potranno sottoscrivere più contratti di telefonia. L’operatore telefonico potrà quindi rifiutarsi di attivare nuove linee o effettuare migrazioni. I consumatori verranno iscritti nella lista dei “cattivi pagatori” quando l’ importo dell’insoluto non sia inferiore ai 150 euro, hanno fatto disdetta da non meno di tre mesi e non ha inoltrato istanza di reclamo o avviato la pratica di conciliazione per la definizione delle controversie. L’Adiconsum di Matera, sita in Via Ettore Maiorana 31, presterà la massima attenzione a questo nuovo meccanismo affinchè non vi siano vessazioni a danno dei cittadini-consumatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *