Macchie nella diga del Pertusillo, scattano le analisi

“A seguito delle notizie sulle macchie comparse nella diga del Pertusillo, la macchina regionale si è immediatamente attivata attraverso l’Arpab (l’Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente in Basilicata) per effettuare tutte le analisi che permettano di risalire alle cause e alla natura del fenomeno”. Lo ha reso noto, attraverso l’ufficio stampa della Giunta lucana, l’assessore regionale all’ambiente, Gianni Rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *