Mafia, blitz dei Carabinieri in Provincia di Matera, Potenza, Milano, Mantova, Treviso e Reggio Emilia: scoperta associazione finalizzata al traffico di stupefacenti ed alle estorsioni, 16 fermati

Dalle prime ore di questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Matera stanno eseguendo un decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Potenza – Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di 16 indagati ritenuti responsabili di aver fatto parte, a vario titolo, di un’associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, aggravata dall’essere armata e dall’utilizzo del metodo mafioso.

Il sodalizio criminale individuato è operante su diversi comuni delle province di Matera e Potenza.

L’operazione, per la quale sono impegnati oltre 100 Carabinieri collaborati dallo Squadrone Eliportato “Cacciatori Puglia” e da unità cinofile con il supporto di un elicottero, sta interessando le provincie di Matera, Potenza, Mantova, Reggio Emilia, Treviso e Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *