A Mafredonia la Neo 400 carbon

Ieri e oggi, nel nuovo porto turistico Marina Del Gargano di Mafredonia, si potrà ammirare la nuova barca interamente in carbonio, realizzata in Puglia, ‘Neo 400′, ideata da Paolo Semeraro (2 olimpiadi e una coppa America), già titolare della veleria Banks Sails. Da Manfredonia la prima tappa del tour. La Neo 400 carbon è stata presentata ieri a Bari, presso i Cantieri Navali Ranieri sul lungomare Starita. “Una Ferrari granturismo che può essere vicendevolmente comoda come un camper e rapida come una Formula Uno”: così l’ha descritta Paolo Semeraro, olimpionico e costruttore della barca nel suo cantiere Neo Yacht & Composites, grazie alla collaborazione di Giovanni Ceccarelli, progettista di barche che hanno vinto titoli mondiali in diverse categorie.

La Neo 400 è una delle novità più attese in Mediterraneo per il 2014: la barca ideata da Giovanni Ceccarelli e Paolo Semeraro ha finalmente visto l’acqua e si appresta al suo tour che lo porterà a partecipare alle principali regate in Mediterraneo.

La forza della Neo 400 è nel design e soprattutto nella costruzione: la struttura dello scafo è in carbonio prepreg unidirezionale, lavorato sottovuoto in uno stampo femmina. Il tutto, unito alle appendici e rig in carbonio, ha permesso di mantenere il dislocamento contenuto: solo 4.700 kg, di cui 2.400 si concentrano nella chiglia. Un purosangue del mare il cui piglio da racer è manifesto già nel look estetico: prua rovesciata, tuga bassa, ampio pozzetto e poppa aperta. In fase di test la barca ha toccato 20 nodi di velocità al lasco con 25 di vento reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *