Maltrattamenti su bimbi, la Procura di Bari chiede condanne per le due maestre imputate

La Procura di Bari ha chiesto condanne a 3 anni e 10 mesi per le due maestre, attualmente sospese dal servizio, imputate per maltrattamenti su 15 bambini di un asilo del rione barese Santo Spirito. In aula il pm Filoni, dinanzi alle due imputate e ai genitori dei sei bambini costituiti parte civile, i quali in alcuni momenti sono scoppiati in lacrime, ha fatto vedere alcuni dei video relativi ai maltrattamenti. Le immagini hanno documentato fra il 31 marzo e il 29 aprile 2016 ben 37 episodi di violenza che portarono anche all’arresto delle due maestre. Gli abusi sarebbero consistiti in “schiaffi, colpi sferrati su tutto il corpo, strattonamenti, pedate, calci, forti scossoni sugli arti superiori, accompagnati anche dalla immobilizzazione delle mani finalizzati a costringere i bambini a stare fermi, trascinamenti lungo il pavimento, colpi dietro la nuca e una serie di terribili vessazioni e torture psicologiche, seguite da urla, minacce e gravi ingiurie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *