Manfredonia, il Prefetto di Foggia chiede lo scioglimento del consiglio comunale

Il Prefetto di Foggia, Massimo Mariani, a seguito delle dimissioni rassegnate dal sindaco Angelo Riccardi al protocollo dell’Ente il 30 marzo, e successivamente non revocate entro 20 giorni dalla loro presentazione, ha proposto al Ministero dell’Interno lo scioglimento del Consiglio comunale. 
Il Prefetto, inoltre, ha disposto la sospensione dell’organo consiliare e, per assicurare la provvisoria gestione dell’Ente, ha nominato il Commissario prefettizio nella persona del Prefetto in quiescenza Vittorio Piscitelli.
Al Comune di Manfredonia è in corso l’ispezione della Commissione antimafia, insediatasi a inizio anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *