“Marò veri italiani”

“Pur consapevoli di essere vittime di una ingiustizia, non hanno mai mollato. E per mille giorni hanno stretto i denti, in attesa della riconquista della libertà. Come fanno i veri italiani”. Termina così la lunga lettera di Paola Moschetti, la compagna del marò Massimiliano Latorre, pubblicata oggi su un giornale. Il loro contegno “è divenuto un modello di patriottismo e stile italiano e Massimiliano e Salvatore hanno tenuto fede agli impegni presi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *