Massafra (TA): Annullo filatelico e mostra sul tema “la donna sul francobollo”

Cartolina ed annullo filatelico sulla “Festa della donna”. Un successo che ha portato Massafra in Italia e nel mondo filatelico, grazie all’iniziativa del Circolo filatelico “A. Rospo” che ha evidenziato la recente istituzione da parte dell’Amministrazione comunale della Commissione Pari Opportunità utilizzando il suo simbolo (“Tre mani di diverso colore che si incontrano e una bilancia che ricorda la ricerca di equilibrio tra chiunque e qualunque razza”)  come bozzetto dell’annullo filatelico speciale che in tale occasione è stato apposto su una cartolina a colori (distribuita in omaggio e creata per l’occasione da Isabella Tagliente) da un ufficio postale temporaneo (diretto dall’attivissimo Salvatore Giardina, addetto del settore “Filatelia” dell’Ufficio Provinciale Poste di Taranto), che era posto presso il Palazzo della Cultura. Negli stessi locali si è tenuta una speciale mostra dedicata alla donna  (cartoline, annulli filatelici e francobolli) con collezioni di Paolo Albano, Nino Bellinvia, Piero Caragnano e Michele Scarcia, soci dello stesso Circolo filatelico che si sono avvalsi, per l’allestimento della mostra, della collaborazione di Francesco Rospo (delegato FSFI di Puglia e Basilicata), Rocco Silvestri e Francesco Latina. Mostra che ha messo in evidenza il percorso della donna fino ad arrivare ai nostri giorni in cui ha raggiunto la parità in alcuni campi come dimostra l’istituzione di centri per proteggere la donna contro ogni tipo di violenza, anche se ancora tanto e tanto cìè da fare per il raggiungimento di una vera parità in tutti i campi. In tanti a visitare la mostra, tra cui gli studenti del Liceo classico-scientifico “De Ruggieri” (guidati dalla docente Maria Carmela Pagliari).

All’inaugurazione sono stati presenti l’assessore alle Pari Opportunità Giancarla Zaccaro,  il presidente della Commissione Pari Opportunità Margherita Ramunno, il vice presidente Maria Giovanna Logatto, la segretaria Isabella Tagliente e tante component della stessa commissione che ha allo studio diverse iniziative, fra cui: scuole aperte anche nei mesi estivi, parcheggi rosa, campagne anti violenza, extracomunitari, “condizioni femminili”, ecc.).

Ad augurare buon lavoro alla neonata Commissione  Pari Opportunità, segno di elevata democrazia e di rispetto delle donne da parte dell’Amministrazione comunale, sono intervenuti il vice sindaco Antonio Viesti, l’assessore alla Cultura e all’Associazionismo Antonio Cerbino e il presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli.

Nella foto un momento inaugurazione mostra (da sx: Nino Bellinvia, Antonio Cerbino, Isabella Tagliente,  Margherita Ramunno, Giandomenico Pilolli, Antonio Viesti, Maria Giovanna Logatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *