A Matera, il 13 ottobre si riaprono le magiche porte del Villaggio di Babbo Natale

Inizia con l’anteprima di sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018, a Matera, presso il Dichio Garden Center, la nona edizione del Villaggio di Babbo Natale, un’anteprima che ha il sapore dell’autunno e la magia dei boschi incantati, popolati da laboriosi gnomi alle prese con i preparativi per il Natale. Dal pomeriggio del 13 ottobre fino alla fine del mese sono previsti weekend ricchi di appuntamenti che dalle 9,00 del mattino, sino alle 21,30, allieteranno i visitatori con tante attività per cominciare a respirare l’aria del Natale.
Saranno, difatti, tre le settimane di anteprima che vedranno alternarsi, nell’ottica della cultura del verde per la qualità della vita e il benessere della persona, la “Festa della frutta autunnale” – con degustazioni di frutta di stagione-, la “Festa della mozzarella artigianale” e la “Festa del cardoncello”, oltre ad attività sul giardinaggio previste dal “Festival d’autunno” in corso e laboratori di ceramica per bambini e adulti.
Fino alla fine di ottobre, mese della prevenzione, sarà inoltre ancora possibile sostenere l’Airc – Associazione Italiana per la ricerca sul cancro, partecipando alla campagna “Nastro rosa” con l’acquisto di una pianta di ciclamino.
A partire da sabato 20 ottobre è prevista anche l’apertura del parco divertimenti del Villaggio di Babbo Natale, quest’anno arricchito di tante nuove attrazioni e la novità del bosco incantato, in vista della grande inaugurazione attesa per gli inizi di novembre che sarà curata personalmente da Babbo Natale. Nel parco sarà, poi, possibile partecipare a tanti laboratori per grandi e piccini e visitare la mostra-mercato delle aziende alimentari e delle produzioni artistiche.
Il Villaggio di Babbo Natale presso il Dichio Garden Center, che già nelle scorse edizione ha contato migliaia di visitatori, con il suo percorso di oltre 2000 mq, si ripropone così, nel 2018, sin dall’anteprima, uno degli appuntamenti più caratterizzanti del periodo autunnale e invernale, con percorsi pensati sia per amanti dei colori, della manualità e dei sapori, che semplicemente per tutti coloro che vogliono cogliere a pieno le emozioni della festa già dai preparativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *