Matera 2019, Emiliano: investimento della Puglia è di circa duecento milioni di euro

“Questa storia che è stata messa in giro che il ministro Di Maio mi avrebbe parlato di Matera pensando che Matera fosse in Puglia è veramente una barzelletta, anche abbastanza ridicola”. Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha così commentato, a margine dell’incontro avuto questa mattina in Presidenza con il ministro per il Sud Barbara Lezzi, il “fuori onda” di ieri con Luigi Di Maio alla Fiera del Levante.

“Tra l’altro – ha proseguito Emiliano – ho sentito e risentito il testo è non c’era nulla nella conversazione che si prestasse ad un’interpretazione del genere. Siamo, come al solito, a quelle modalità politiche che poi provocano solo la confusione dei cittadini e una reciproca sfiducia. Il Ministro mi ha semplicemente chiesto cosa stiamo combinando per sostenere lo sforzo di Matera “capitale europea della cultura”. Ovviamente, io ho detto che i pugliesi hanno investito 2 milioni di euro per sostenere l’evento culturale in sé più il finanziamento milionario del raddoppio della ferrovia Bari-Matera per interconnettere la Puglia con la Basilicata”.

Supera i 198 milioni di euro la somma investita dalla Regione Puglia per il raddoppio, la messa in sicurezza e la dotazione di mezzi sulla linea ferroviaria Bari – Matera.

La Giunta Regionale Pugliese ha poi varato un programma destinato alla Puglia con Matera 2019,  che impiega 2,5 milioni di euro.

L’obiettivo, con le azioni messe in campo, è arricchire il percorso dei turisti e visitatori diretti a Matera con itinerari ricchi di esperienza e promuovere così il territorio pugliese, che confina con la capitale europea della cultura, con le ricchezze storiche, artistiche, culturali e del paesaggio; sostenendo gli sforzi degli operatori e dei comuni e valorizzando l’immenso patrimonio della Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *