Matera, consegnato l’immobile di Piazza Matteotti che diventerà centro di prima accoglienza turistica e diurno

Finalmente l’amministrazione comunale è rientrata in possesso dell’immobile di piazza Matteotti nel quale verrà realizzato, come annunciato dall’assessore al Patrimonio Antonella Prete, il centro di  prima accoglienza per i turisti in arrivo in città e il diurno in cui verranno allocati i bagni pubblici.
Quello appena concluso è il primo  dei processi avviato dall’amministrazione comunale per ripristinare la legalità nell’uso del patrimonio comunale spesso detenuto in assenza di titoli giuridici. L’attività di monitoraggio e verifica attualmente in corso è inserita nell’ambito dell’azione di censimento del patrimonio del Comune e del recupero  delle somme vantate dall’ente. Si procederà ora ad un intervento di riqualificazione della struttura  che conterrà un punto di ristoro, una sala d’attesa e servizi igienici pubblici.
“Questo passaggio si inserisce nella conclusione di un iter avviato già tempo fa e terminato  con la consegna delle chiavi il 7 aprile scorso – spiega l’assessore Prete – e doterà la città di un ulteriore servizio a vantaggio delle migliaia di turisti che ogni giorno affollano proprio piazza Matteotti, primo accesso alla città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *