Matera, controlli dei Carabinieri. Arrestate due persone, di cui una cittadina marocchina

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Matera, nell’ambito di articolati servizi mirati alla prevenzione di reati in genere, nella serata di ieri hanno tratto in arresto due soggetti. In mattinata, all’interno del centro commerciale ‘Ipercoop’ ubicato in Borgo Venusio, è stato arrestato O.N, 37enne operaio, censurato, originario di Irsina (MT), sorpreso in possesso di materiale di cancelleria appena asportato da apposito espositore.
In serata, in via Dante angolo via Olivetti, è stato tratto in arresto B.M., 29enne di nazionalità marocchina, censurato e senza fissa dimora, responsabile di aggressione, con un coltello da cucina, nei confronti di due cittadini italiani, cui procurava delle lesioni guaribili in giorni 10 e 7. Al termine delle formalità di rito, i due sono stati tradotti presso la propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare il cittadino irsinese e presso la locale casa circondariale il cittadino magrebino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *